Redazione16 luglio 20143min

BENCHMARKING

Metodologia aziendale basata su un processo continuo di misurazione di prodotti/servizi/processi attraverso il confronto sistematico con altre imprese. Il termine viene coniato alla fine degli anni ’70  – la prima azienda che ne fece utilizzo fu la Xerox – e diviene un’espressione del gergo economico negli anni ’80 e ’90, quando si sviluppa in modo più sistematica l’idea di misurare le performance di un’azienda prendendo dei punti di riferimento universali che potessero essere messi a confronto.

Si tratta, dunque, di un processo che porta al miglioramento e all’acquisizione – da parte dell’impresa – della best practice in quel determinato settore o segmento di mercato: una metodo figlio della generale e sempre crescente attenzione alla qualità totale.

Le caratteristiche del benchmarking sono la continuità – il carattere cioè non episodico – e soprattutto la forma mentis che il confronto con il meglio sia lo stimolo fondamentale per mettersi sempre in discussione, ridurre la resistenza al cambiamento e puntare all’eccellenza.

Il procedimento-base prevede la raccolta di una serie di indicatori di performance, che fungono quindi da punto di riferimento per confrontare le prestazioni.

Dal punto di vista contestuale, il benchmarking può essere settoriale (il confronto avviene con aziende del medesimo settore, spesso con l’azienda leader per misurare la propria competitività) o inter-settoriale (il confronto, in questo caso, avviene con aziende di settori diversi. È utilizzato soprattutto quando gli indicatori di riferimento sono i costi), mentre dal punto di vista operativo distinguiamo il benchmarking strategico, di processo e interno. Il primo mira ad individuare i fattori determinanti del vantaggio competitivo dei migliori concorrenti (spesso figli di strategie vincenti), il secondo si concentra sulle metodologie di gestione dei processi aziendali (tempi, costi, etc.), mentre il terzo – tipico delle multinazionali – mira a confrontare prestazioni e processi di varie funzioni ed aree (strategiche e in qualche caso geografiche) in aziende dello stesso gruppo.


HR LINK

Un gruppo di professionisti che operano da anni nel settore HR e mettono a disposizione con passione e competenza la propria esperienza condividendone i valori.

HR LINK il nuovo magazine per il mondo HR
Via Vincenzo Monti 79/2
20145 Milano – IT
Tel. +393357764886
Mail: info@hr-link.it
PEC: hrlinksrl@pec.it

Capitale Sociale € 30.000 i.v.
Numero REA MI 2010949
C.F. e P.I. 08224190960
C.C.I.A.A.




NEWSLETTER


CATEGORIE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi