Coaching Expo Milano, l’importanza della formazione

Venerdì 24 ottobre si è tenuta a Milano una due giorni di incontri e premiazioni che ha interessato il coaching e, in particolare, la sua forma più virtuosa. Coaching Expo 2014, kermesse patrocinata dal Comune di Milano e dalla Regione Lombardia, ha infatti annoverato la premiazione delle aziende che hanno dimostrato di impiegare con positività lo strumento. Tra le tante partecipanti si sono distinte Eni/Eni Corporate University, Mazda Motor Italia e Novartis Vaccines Italia, al quale è stato consegnato il premio Prism Award 2014 dell’Icf Italia, la federazione nazionale che regola il coaching nel nostro Paese. Le parole del presidente dell’associazione Enrico Illuminati sono state sicuramente lungimiranti, in quanto egli si è augurato un’evoluzione del coaching da opera di gestione aziendale a vero e proprio stile di vita.

Il coaching rappresenta il fulcro della formazione del personale interno all’azienda, in quanto permette di sviluppare le conoscenze degli specialisti e, al contempo, si propone come un servizio di alta qualità da riversare sul cliente finale. L’alta qualità della formazione lavora di pari passo con la necessità di contenere i costi e, in questo aspetto, risiede il fulcro del settore. Queste sono state le idee esposte dal portavoce dell’azienda premiata Eni/Eni Corporate, il quale ha sottolineato l’importanza di formare i dipendenti in modo professionale senza pesare in modo importante sul bilancio aziendale.

A questo aspetto si affianca il concetto della valorizzazione del personale, ben esposto nelle parole di  Laura Cremonini, responsabile delle risorse umane di Mazda Motor Italia. La relatrice ha affermato che «Mazda è orgogliosa di questo prestigioso riconoscimento, quale attestazione della validità del percorso che l’azienda ha intrapreso nella direzione della valorizzazione delle persone che operano al proprio interno, condizione indispensabile per la creazione di una leadership diffusa, di un ambiente di lavoro stimolante e del successo dell’azienda sul mercato».

Un ultimo aspetto che merita di essere considerato interessa il change management, il quale è stato illustrato da Gianluca Magnani di Novartis Vaccines and Diagnostics. Il portavoce dell’azienda premiata ha infatti illustrato il valore del coaching paragonandolo ad uno strumento a disposizione dei manager aziendali, nonché ad una risorsa indispensabile per lo sviluppo del team delle risorse umane interno all’azienda stessa.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *


*


HR LINK

Un gruppo di professionisti che operano da anni nel settore HR e mettono a disposizione con passione e competenza la propria esperienza condividendone i valori.

HR LINK il nuovo magazine per il mondo HR
Via Vincenzo Monti 79/2
20145 Milano – IT
Tel. +393357764886
Mail: info@hr-link.it
PEC: hrlinksrl@pec.it

Capitale Sociale € 30.000 i.v.
Numero REA MI 2010949
C.F. e P.I. 08224190960
C.C.I.A.A.




NEWSLETTER


CATEGORIE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi