Redazione16 luglio 20143min

Come ti formo: il mentoring

Mentore nasce come nome proprio. Proprio così: era il consigliere di Ulisse, l’amico fidato a cui l’eroe di Itaca affidò il piccolo Telemaco prima di partire per la guerra di Troia, con l’obiettivo di iniziare il piccolo alla vita e prepararlo al futuro regno.

Da qui – come spesso accade – la trasformazione in nome comune, più precisamente antonomasia, ad indicare il consigliere per eccellenza, la guida fidata, il precettore.

Oggi il mentoring è un metodo di formazione, un collaudato modus operandi in contesto aziendale, di fatto l’insieme delle attività svolte da una persona (il mentor) nei confronti e soprattutto a vantaggio di un’altra persona (definito mentee), un allievo, certamente di minore esperienza, a cui possano essere trasferite competenze. Si tratta, dunque, di un rapporto di medio-lungo termine basato sul dialogo e sull’apprendimento, finalizzato a favorire la crescita personale e professionale del mentee.

Facilitatore del cambiamento, così potrebbe essere definito il mentor: cambiamento che va nella direzione di acquisizione di esperienza e competenze da parte del mentee.

Dal punto di vista strettamente tecnico identifichiamo il one to one – il classico “faccia a faccia” – l’e-mentoring (nel quale il rapporto avviene a distanza tramite supporti telematici) e il blended mentoring, combinazione ed applicazione di entrambe le precedenti modalità.

Distinto genericamente in un modo informale – più “alla buona” e volto soprattutto a facilitare l’inserimento di una risorsa in un nuovo contesto professionale – e formale – dove il ruolo del mentore è più “istituzionalizzato” ed è spesso assunto da un top manager, che si redige un vero e proprio programma e si dota di appositi strumenti – il mentoring costituisce oggi pratica discretamente diffusa e sempre crescente sia nelle PMI che in aziende più strutturate e di grandi dimensioni.


HR LINK

Un gruppo di professionisti che operano da anni nel settore HR e mettono a disposizione con passione e competenza la propria esperienza condividendone i valori.

HR LINK il nuovo magazine per il mondo HR
Via Vincenzo Monti 79/2
20145 Milano – IT
Tel. +393357764886
Mail: info@hr-link.it
PEC: hrlinksrl@pec.it

Capitale Sociale € 30.000 i.v.
Numero REA MI 2010949
C.F. e P.I. 08224190960
C.C.I.A.A.




NEWSLETTER


CATEGORIE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi