Dipendenti e HR: i disaccordi sono all’ordine del giorno

La visione di insieme che si registra fra i dipendenti sembra essere molto lontana dalle rosee previsioni dei vertici aziendali e dal comportamento delle risorse umane. Questo è quanto sembra emergere da un’analisi globale, che interessa aziende di ogni tipologia e posizione geografica.

La ricerca è stata eseguita da ADP con lo scopo di comprendere come avvenga e come sia percepita l’interazione fra i dipendenti e gli uffici che si occupano di HR. Oltre a ciò, lo studio si è proposto di analizzare le opinioni che interessano il settore, la sua percezione e anche le sfide che i dipendenti devono affrontare nell’ambiente professionale.

I risultati della ricerca sono quindi stati presentati in una pubblicazione, intitolata “Human Capital Management’s Disconnect: A Global Snapshot” e hanno rivelato l’esistenza di un divario molto ampio fra quella che è la percezione dei vertici e degli uffici delegati alla gestione delle Risorse Umane e i dipendenti stessi.

Tenendo conto delle migliorie che sono state apportate al settore, frutto di studi, teorie e ricerche continue, l’allineamento dovrebbe presentarsi migliorato rispetto al passato, invece la ricerca dimostra, per lo più, una percezione contraria, preludio alla presa di coscienza che il settore delle HR non riesce o non può capire ne controllare le risorse che deve gestire.

Tra i vari fattori riscontrati, si può notare una percezione dello stipendio e dei benefit enormemente inferiore da parte dei dipendenti rispetto a quella registrata dai responsabili HR e dai gestori dell’impresa. A ciò si associa lo scarso livello di equilibrio registrato fra vita professionale e vita privata. Anche i giudizi sulle opportunità di carriera si rivelano infinitamente divergenti. Attenzione, infine, alla percezione dei dipendenti nei confronti del management e dello stesso ufficio HR, in quanto essa viene intesa come profondamente negativa.

Quanta strada c’è ancora da compiere in questo settore? Moltissima, stando alle ultime importanti ricerche, le quali mettono sul piatto un’analisi spietata del rapporto fra uffici HR, vertici aziendali e dipendenti. Un divario che, purtroppo, tocca quasi ogni aspetto della gestione e che forse chiede un cambiamento, magari sotto forma di semplificazione, per far sì che i rapporti vengano intesi come migliori, produttivi e infinitamente più sereni.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *


*


HR LINK

Un gruppo di professionisti che operano da anni nel settore HR e mettono a disposizione con passione e competenza la propria esperienza condividendone i valori.

HR LINK il nuovo magazine per il mondo HR
Via Vincenzo Monti 79/2
20145 Milano – IT
Tel. +393357764886
Mail: info@hr-link.it
PEC: hrlinksrl@pec.it

Capitale Sociale € 30.000 i.v.
Numero REA MI 2010949
C.F. e P.I. 08224190960
C.C.I.A.A.




NEWSLETTER


CATEGORIE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi