Il responsabile delle pari opportunità

La figura del responsabile delle pari opportunità sta ricoprendo un ruolo sempre più importante all’interno delle aziende, soprattutto se di grandi dimensioni. Fondamentalmente si tratta di una figura preposta al controllo delle leggi relative alle pari opportunità vigenti nello Stato italiano o negli Stati esteri dove egli si appresta ad operare. Questa funzione basilare si espande all’attività di controllo legata alle direttive interne all’azienda che si occupano di garantire le stesse opportunità a dipendenti e ai candidati. Il responsabile delle pari opportunità deve visionare con cura le dinamiche aziendali, controllando che non sussistano pregiudizi legati al sesso, alla religione, alla cittadinanza, all’orientamento sessuale, all’età e al colore della pelle.

Per quanto riguarda i compiti pratici, il responsabile delle pari opportunità deve condurre delle indagini interne, per verificare che non esistano casi discriminatori, interpretando di conseguenza le leggi sui diritti fondamentali e le pari opportunità che interessano i dipendenti ma anche i datori di lavoro. Preventivamente, il responsabile deve attuare un’operazione di conoscenza e di divulgazione di tali diritti, sia in fase di colloquio che nel corso del lavoro quotidiano. Nel caso vengano scoperte delle irregolarità in materia, il responsabile delle pari opportunità deve agire con tempestività, documentando i casi e, di conseguenza, modificando le procedure aziendali. Le azioni correttive vengono effettuate con l’impiego di rapporti, statistiche e proposte di miglioramento applicate alle dinamiche aziendali.

Per ricoprire questo ruolo all’interno dell’azienda, la figura preposta deve necessariamente avere seguito un corso di studi in gestione delle risorse umane, il quale si completa con una formazione di natura giuridica, economica o legata alle scienze politiche. In questo modo il responsabile delle pari opportunità può contare su una preparazione che interessa sia la legislatura vigente sia le tecniche di attuazione della stessa all’interno dell’azienda dove presta la sua attività professionale.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *


*


HR LINK

Un gruppo di professionisti che operano da anni nel settore HR e mettono a disposizione con passione e competenza la propria esperienza condividendone i valori.

HR LINK il nuovo magazine per il mondo HR
Via Vincenzo Monti 79/2
20145 Milano – IT
Tel. +393357764886
Mail: info@hr-link.it
PEC: hrlinksrl@pec.it

Capitale Sociale € 30.000 i.v.
Numero REA MI 2010949
C.F. e P.I. 08224190960
C.C.I.A.A.




NEWSLETTER


CATEGORIE


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi