Carte flowknow®. Il 12 gennaio parte il primo corso di abilitazione al loro utilizzo

Anja Puntari presenta lo scorso ottobre nel work shop “Sento dunque posso” alla Biennale di Venezia il tool kit flowknow®

Carte flowknow corso di abilitazione

Le carte flowknow® saranno le protagoniste del primo corso di abilitazione al loro uso che si terrà a Milano il 12 gennaio presso la sede di SCOA The School of Coaching.

Sarà l’occasione per apprendere le modalità di utilizzo di uno strumento straordinariamente potente e utile per attivare la consapevolezza delle emozioni sfruttando il potere suggestivo dell’arte contemporanea.

Il principio da cui è stato ispirato questo tool, che ha avuto anche l’onore di essere presentato presso La Biennale di Venezia il 13 ottobre scorso, affonda le proprie radici negli studi di famosi  psicologi come Mihaly Csikszentmihalyi. A lui dobbiamo infatti la teoria del flow “come stato di profonda concentrazione in cui la persona è totalmente immersa nel fare.Uno stare, un esserci in cui il tempo e il mondo intorno si annullano e la persona sente una profonda realizzazione di se stesso. La performance in questi momenti è ottimale.”

Concentrazione, realizzazione, perfomance ottimale, tre stati mentali, emotivi e operativi, che con fatica le persone riescono a raggiungere, dispersi perennemente nell’altrove di pensieri sul passato e sul futuro.

Il fare diventa così una sorta di panacea per alleviare il forte senso di smarrimento e di stress che questa condizione produce.

Il “fare emotivo”, invece,  è l’apparente ossimoro su cui si articola il processo di coaching che utilizza le carte flowknow®: il coachee è portato a sostare nel presente, ad attivarsi sulle emozioni suggerite dalle immagini che sono stampate sulle carte ed è accompagnato nel riconoscimento dell’emozione stessa, attraverso un lavoro di affinamento della distinzione semantico-emotiva.

Alfabetizzare e rendere consapevoli sono le due azioni principali su cui lavora il tool kit flowknow®.

Anja Puntari, cui dobbiamo la creazione del tool insieme al proprio staff, così’ si esprime in merito alla consapevolezza emotiva su cui le carte operano:

“La consapevolezza emotiva si declina in “saperi” individuali e collettivi diversi:

•l’abilità di riconoscere, sia in noi che negli altri, l’emozione che spesso pilota il comportamento da dietro le quinte

•la capacità di dare un nome appropriato al sentito, cioè di essere emotivamente alfabetizzati

•il saper influenzare e sostenere il raggiungimento dei propri obiettivi e di quelli organizzativi, facendo leva sul carattere contagioso delle emozioni

•la comprensione di come accogliere, governare, gestire, indirizzare l’emozione, allo scopo di saperla usare a proprio vantaggio o a beneficio dell’organizzazione, invece che restarne vittime. “

Questi quattro punti risuonando di una straordinaria familiarità con ciò che  avviene non solo negli individui in relazione con se stessi, ma anche tra gli individui nei contesti organizzativi.

L’emozione agisce sui comportamenti di cui, spesso, si fatica a rintracciare il significato: Alda Merini diceva infatti che le persone se non sanno inventano.

Il coach che utilizza le carte flowknow® opera proprio per abilitare a

  • Sentire
  • Riconoscere
  • Nominare
  • Utilizzare

Questi sono i quattro step principali che permettono di reimmettere l’emozione nell’agire individuale e organizzativo, restituendole quel diritto di cittadinanza da cui l’emozione  è stata esclusa costringendola alla clandestinità.

Ma nessun proibizionismo ha mai corretto i comportamenti,o generato cambiamenti,  e il corso di abilitazione all’uso delle carte flowknow® offre l’opportunità di dotarsi di uno strumento che aiuta a riconnettere, a generare familiarità e favorire la convivenza tra parti solo apparentemente straniere ed estranee.

Le ricadute sul business sono molto importanti perché viene superata la trappola del pensiero gruppale, si sollecita la creatività, si valorizza la diversità.

Durante il corso si apprenderanno le tecniche di utilizzo delle carte, sperimentando attraverso esercitazioni.

Ad ogni partecipante verrà consegnato al termine del corso

Il tool kit flowknow® che contiene:

  • Il libretto introduttivo comprensivo di un dizionario delle emozioni
  • Il mazzo di carte flowknow® delle competenze manageriali
  • Il dizionario delle competenze manageriali di Performant by SCOA
  • Il mazzo delle carte flowknow® delle emozioni
  • Il catalogo delle opere d’arte presente presenti sulle carte delle emozioni

Al termine delle due giornate verrà consegnato l’attestato di abilitazione all’utilizzo delle carte flowknow®

Per saperne di più clicca qui
oppure contatta
Silvana Tacini
Tel.: 02 4987079
Mail: silvana.tacini@performant.it

error

Condividi Hr Link

OK