Categoria: Gestione Risorse

Home Gestione Risorse
Great place to work: ecco le imprese eccellenti per il lavoro
Articolo

Great place to work: ecco le imprese eccellenti per il lavoro

La classifica dei posti di lavoro in cui si lavora meglio in Italia. Grandi, medie e piccole imprese eccellenti hanno in comune l’attenzione al benessere e la creazione di un clima di fiducia tra collaboratori e dirigenti. I Best workplace sono quelli in cui c’è serenità e un clima di lavoro familiare. E le performance d’impresa migliorano.

Oltre lo stipendio, al lavoro anche per motivi “soft”
Articolo

Oltre lo stipendio, al lavoro anche per motivi “soft”

Uno studio di Automatic Data Processing sulle motivazioni che spingono le persone ad andare al lavoro. La retribuzione è il fatto principale per il 51% degli intervistati. Agli altri interessano crescita personale e altre gratificazioni. Individuati anche i “fattori di rischio” e cinque lezioni per gli HR manager che devono puntare sul “fattore umano”.

Dati, responsabilità, fiducia: così cresce il business d’impresa
Articolo

Dati, responsabilità, fiducia: così cresce il business d’impresa

Una ricerca di Accenture presentata a Davos: le aziende che hanno sistemi di gestione responsabile di raccolta e gestione dei dati del proprio personale possono vedere crescere il proprio fatturato del 12,5%. La priorità è creare fiducia, che impatta direttamente sul business tramite agilità competitiva. Le tre regole per gestire bene i dati dei dipendenti.

La busta paga non soddisfa gli italiani, meglio col salario variabile
Articolo

La busta paga non soddisfa gli italiani, meglio col salario variabile

L’indice di soddisfazione dei lavoratori italiani rispetto alla loro retribuzione resta negativo per il quarto anno consecutivo: 4,1 su una scala da 1 a 10. L’indagine condotta da Job pricing evidenzia una maggiore soddisfazione quando la retribuzione è ibrida, fisso più variabile, e c’è meritocrazia. Secondo gli intervistati, per un salario giusto servirebbe un aumento del 25%.

L’impresa che attrae è quella che ha una reputazione
Articolo

L’impresa che attrae è quella che ha una reputazione

La classifica redatta del Reputation Institute: al top in Italia ci sono Ferrari e Brembo. Nel mondo i datori di lavoro più ambiti sono quelli che esprimono valori progressisti, mettono al centro la sostenibilità e l’etica di impresa. Lo stipendio non è l’unico fattore che determina la scelta lavorativa dei talenti.

Una strategia efficace per vincere la war of talent
Articolo

Una strategia efficace per vincere la war of talent

Quattro consigli per trattenere nell’organizzazione i migliori talenti, le “star” a cui va attribuito la maggior parte del merito dei risultati raggiunti: individui intelligenti, simpatici e con alta etica del lavoro. La parola d’ordine è trasparenza, far sapere a tutti chi sono i dipendenti “vitali”. Il denaro non basta per creare rapporti di lunga durata.

Condividi Hr Link