Categoria: <span>Gestione Risorse</span>

Home Gestione Risorse
Leadership 4.0, il punto di vista degli HRD
Articolo

Leadership 4.0, il punto di vista degli HRD

In attesa dell’appuntamento con Officine Risorse Umane, in calendario a Venezia dal 23 al 24 ottobre 2021, abbiamo chiesto ad alcuni degli HRD ospiti un punto di vista su smart working e modelli di leadership nel post pandemia. Ecco cosa ci hanno raccontato Peter Durante, CHRO Italgas, Andrea Arrighi, Human Resources & Organization Vice President di Lagardere, Matteo Butturi, Country HR Supply Chain & Industrial Relations Manager di Coca Cola, Matilde Marandola, presidente AIDP, e Irene Vecchione, amministratore delegato di Tack TMI Italy.

«Non sempre “big” è meglio, più importante un focus sui dati di cui si ha necessità». Questo il segreto dell’intelligent Hr per Gualtiero Mago
Articolo

«Non sempre “big” è meglio, più importante un focus sui dati di cui si ha necessità». Questo il segreto dell’intelligent Hr per Gualtiero Mago

«La digitalizzazione produce valore se è coerente con gli obiettivi strategici di business di un’organizzazione». Parola di Gualtiero Mago, Group Vice President Italy Human Resources di STMicroelectronics, tra i protagonisti dell’appuntamento Officine Risorse Umane, in calendario a Venezia il 23 e il 24 ottobre 2021.

Hr analytics, la sfida dei dati per il successo dell’impresa
Articolo

Hr analytics, la sfida dei dati per il successo dell’impresa

È sempre più determinante estrarre valore dai dati: le organizzazioni ne hanno tanti ma gestiti in maniera poco efficace. I dati devono dialogare tra loro, trasformarsi in informazioni predittive e favorire la sostenibilità nella gestione delle persone. Intervista a Stefano Porta, amministratore delegato di ODM, sull’importanza dei dati per chi si occupa di risorse umane.

Amazon HR, dall’efficienza produttiva al caos gestionale
Articolo

Amazon HR, dall’efficienza produttiva al caos gestionale

L’azienda di Jeff Bezos, famosa per gli altissimi standard di efficienza, non è stata risparmiata da alcune controversie in merito alla gestione delle risorse umane, caratterizzata da un altissimo turnover della forza lavoro, derivato anche dai sistemi di mass-management degli impiegati. Un'indagine del New York Times fa luce sulle dinamiche gestionali interne all’azienda e su come queste possano influire negativamente sulla reputazione delle sue politiche Hr.

Giovani e lavoro, oltre un terzo avverte mancanza di fiducia
Articolo

Giovani e lavoro, oltre un terzo avverte mancanza di fiducia

Secondo una ricerca di Achievers e Censuswide il 37% dei giovani avverte una mancanza di ascolto e fiducia da parte dei datori di lavoro, fattore che li ha spinti a più straordinario, anche durante le vacanze, e, in quattro casi su cinque, alla ricerca di un nuovo impiego. A segnalare il problema soprattutto i lavoratori di età compresa tra 16 e 24 anni, che manifestano la necessità di un maggiore riconoscimento da parte di figure senior.

Top employers 2021, gli assi nella manica dei 15 vincitori
Articolo

Top employers 2021, gli assi nella manica dei 15 vincitori

Dai servizi alle famiglie ai tool digitali, da peculiari politiche di diversity management a quelle a favore di salute e sicurezza dei dipendenti: le misure messe in campo dalle 15 realtà vincitrici dell’edizione 2021 di Top Employers Italia, grandi player a livello nazionale e internazionale come Allianz, Edison o Automobili Lamborghini, si distinguono per la forte attenzione alle persone, con focus particolari su diversity & inclusion e nuove generazioni.

Smart working e modelli di leadership, quali scenari per il post pandemia
Articolo

Smart working e modelli di leadership, quali scenari per il post pandemia

Smartworking, reskilling, conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di vita, leadership gentile: la pandemia ha reso evidente che un altro mondo del lavoro è possibile, ma anche urgente. Perché nell’epoca delle organizzazioni liquide e disintermediate, la gestione delle risorse umane non può più contare su controllo e gerarchie. Questa l’opinione di Guido Stratta, Direttore People and Organization del Gruppo Enel. «È il momento di chiudere nel cassetto il cinismo e di attivarci al meglio delle individualità, la partita si vince con la generosità individuale, basta cercare alibi ovunque».

error

Condividi Hr Link

OK