Welfare

Home Welfare
Non solo sostegni economici, welfare e reskilling come motori del mercato del lavoro

Non solo sostegni economici, welfare e reskilling come motori del mercato del lavoro

La formazione e il welfare sono elementi chiave per il rilancio della forza lavoro.
Proprio per questo, tra le proposte emerse dal tavolo di lavoro sul Welfare, la presenza di un Welfare manager nelle aziende e l’introduzione di un gruppo Risorse umane nel Pnrr. Iniziative volte a dare voce alle istanze di chi opera nel settore della gestione del capitale umano e offrire un sostegno efficace ai dipendenti. Questo il cuore dell’intervento di Paolo Vasques, Direttore Relazioni Industriali, Payroll & Servizi Generali di Benetton Group.

Welfare aziendale e sociale, ascoltare le persone in ottica di cura

Welfare aziendale e sociale, ascoltare le persone in ottica di cura

La pandemia ha cambiato l'approccio al lavoro, ponendo le aziende nella condizione di dover ascoltare e comprendere le esigenze dei singoli per offrire un servizio di welfare differenziato a seconda delle esigenze e della fase di vita in cui si trovano persone. Un approccio al welfare aziendale oggi ostacolato dalla rigidità delle leggi fiscali, che limitano l'azione di risposta ai bisogni. Questo e molto altro nell’intervento di Barbara Cottini, HR Senior Director di Gi Group, a Officina Risorse Umane.

Ripensare il welfare aziendale

Ripensare il welfare aziendale

Oggi il welfare aziendale privilegia in molti casi alcuni degli aspetti su cui è stato costruito, che sono quelli di carattere retributivo. Ma c'è una seconda componente importantissima, oggi spesso lasciata indietro, che è quella del welfare con rilevanza sociale. È in questo ambito che ci sono le maggiori prospettive, è qui che il welfare aziendale può dare davvero molto a lavoratori e imprese. Questa l'opinione di Alberto Perfumo, Socio e Amministratore Delegato di Eudaimon, raccolta nell'ambito della prima edizione di Officina Risorse Umane.

Welfare sociale, la priorità per grandi aziende e PMI

Welfare sociale, la priorità per grandi aziende e PMI

Secondo gli HR e i professionisti che hanno preso parte alla prima edizione di Officina Risorse Umane, al Paese occorrono un indirizzo esplicito da parte del governo e agevolazioni specifiche per promuovere la diffusione di piani di welfare aziendale di carattere sociale, in particolare nelle PMI, anche attraverso l’adozione della figura del welfare manager, già obbligatoria all’interno di grandi aziende e PA.

Welfare sociale, quando la persona è al centro dell’attenzione dell’impresa

Welfare sociale, quando la persona è al centro dell’attenzione dell’impresa

Nello scenario post pandemico diventa sempre più urgente riflettere su quali siano le forme di welfare di cui le persone e il Paese hanno bisogno, definendone il perimetro. Parlare di welfare aziendale non basta più: serve dare nuova identità a questa tipologia di intervento, mettendo al centro le persone e la loro cura. Un tema al quale sta dedicando grandissima attenzione Eudaimon, storico provider del settore, che annualmente realizza con Censis un rapporto dedicato.

Welfare, employability, dinamicità per la gestione dei talenti

Welfare, employability, dinamicità per la gestione dei talenti

Con Amelia Parente, responsabile delle risorse umane, dell’organizzazione e della comunicazione di Roche, abbiamo parlato di giovani talenti e della grande trasformazione in atto nel mondo del lavoro, che ha ricevuto una spinta ulteriore dal Covid. «Smart Working? Alla situazione pre-pandemica non torneremo, ma si sta affrontando il tema in maniera superficiale e talvolta ideologica».