How to

Guide pratiche sul mondo del lavoro e i suoi cambiamenti

“How To” è una collezione di rubriche pratiche sul futuro delle human resources. Approfondimenti verticali realizzati in collaborazione con professionisti ed esperti di ciascun settore – dal coaching, alla digital traformation, al diritto del lavoro – per fornire un nuovo tipo di informazione a chi quotidianamente si occupa di risorse umane. In modo veloce, pratico e senza compromessi.

Come evolve la legislazione italiana in materia di lavoro, a fronte di uno scenario che non è mai stato così volatile? Dal blocco dei licenziamenti alla disciplina dello smart working, dalla gestione degli esuberi di personale alle forme contrattuali flessibili, lo Studio Legale Fava & Associati, uno tra i più affermati esperti di giuslavorismo del nostro Paese, fornisce ai lettori di HR Link una bussola per orientarsi sulle questioni più attuali di diritto del lavoro.

Perché un’azienda dovrebbe scegliere il coaching come strumento di sviluppo delle competenze manageriali? Come è strutturato un percorso di coaching? Quali sono gli elementi da valutare per scegliere il percorso più adatto agli obiettivi della propria organizzazione? Roberto Degli Esposti, Executive Business Coach e Managing Partner di Performant by SCOA, risponderà a questa e ad altre domande in uno spazio dedicato verticalmente al coaching come leva e metodo di change management.

Numerosi fenomeni ridefiniscono ogni giorno l’economia e le competenze necessarie per avere successo. Per essere competenti e competitivi nel ventunesimo secolo, è fondamentale possedere competenze digitali. Ma che cosa sono? E come si possono valutare e sviluppare nell’organizzazione? Con quali strumenti e percorsi? Ce ne parla Federico Amicucci, Innovation e Digital Business Director di Skilla, in questo spazio dedicato alla diffusione della cultura digitale e ai percorsi di digital trasformation nelle organizzazioni.

Prepararsi al futuro significa imparare ad affrontare i cambiamenti, dalla digital transformation alla transizione ecologica. I middle manager sono i primi a dover rinnovare la propria “cassetta degli attrezzi”, per acquisire capacità nuove, allenare hard e soft skill e valorizzare il talento. Quadrifor, l’Istituto bilaterale per la formazione dei quadri del terziario, ha lanciato il progetto Q-Next per accompagnare i manager in questo percorso di trasformazione. Ilaria Di Croce, Direttore di Quadrifor, ci porta alla scoperta dei nuovi trend del mondo del lavoro e di idee evolutive di sviluppo manageriale.

OK