HR Tech: CleverConnect protagonista in Europa grazie a nuove partnership con gli ATS

Grazie alla nuova integrazione con il gestionale americano Workday, la società che produce software per recruiting e talent acquisition si conferma partner dei principali operatori del mercato. CleverConnect diventa l’unica soluzione europea con integrazioni completamente native del settore HR Tech.

clever connect

La piattaforma di video colloquio Visiotalent, sviluppata da CleverConnect, è ora perfettamente integrata anche nei software Workday. Una nuova collaborazione rafforza la strategia di business della società di software, che mira a essere l’unico vero partner di tutti i principali sviluppatori mondiali di ATS (Applicant Tracking System): Successfactors (SAP), Talentsoft, Cornerstone Ondemand, Oracle, Smartrecruiters e Workday.
Una delle prime aziende che potranno beneficiare di questa integrazione è Lyreco, leader nelle forniture per ufficio e servizi generali. Il team di selezione del personale potrà gestire tutto il processo da una sola piattaforma, invitando i candidati a sostenere un video colloquio e guardare i video ricevuti direttamente da Workday.

Abbiamo chiesto ad Andrea Maria Pedrini, Country Manager e Head of Sales di CleverConnect Italia, quali sono gli obiettivi della società.

Perché è necessario integrarsi agli ATS?

Siamo consapevoli che, per essere utilizzate in modo diffuso, le nostre soluzioni devono essere integrate nativamente agli ATS dei nostri clienti. I recruiter vogliono poter gestire l’intero processo da una sola piattaforma: utilizzare una miriade di strumenti non collegati gli uni agli altri sarebbe una perdita di tempo e di efficienza, poiché le informazioni si perderebbero lungo la strada. Da diversi anni lavoriamo per stringere partnership strategiche e ora siamo collegati con più di 40 ATS e HRIS (Human Resource Information System) in tutto il mondo. Questo ci permette di collaborare proficuamente con tutte le principali aziende internazionali.

Perché non scegliere un unico partner strategico?

I nostri clienti e prospect utilizzano diversi ATS. Scegliere un solo partner significherebbe chiudere la porta a tutti gli altri e, quindi, a una considerevole parte di business. La nostra volontà è chiara: accompagnare i nostri clienti nel miglior modo possibile, qualunque sia il loro ATS.

Quali saranno i prossimi passi?

Vogliamo continuare a innovare insieme ai nostri partner, ampliando con loro nuovi orizzonti di utilizzo. Già quest’anno abbiamo sviluppato nuove funzioni di automazione dei processi in sinergia con alcuni di loro. Con gli ATS In-recruiting e CVweb, due realtà importanti del mercato italiano, abbiamo reinventato la lettera di presentazione, il cui formato è ormai considerato obsoleto, sostituendola con il video motivazionale. I candidati sono automaticamente invitati a completare la loro candidatura con una breve presentazione video per esprimersi con autenticità. Inoltre, ora che la nostra piattaforma di video colloquio è integrata ai principali ATS, ci concentreremo sull’integrazione delle nostre soluzioni di matching, che permetteranno ai recruiter di ottimizzare il database di candidati a disposizione nel loro gestionale, dando un punteggio qualitativo alle candidature in entrata.

In generale, CleverConnect continuerà a intensificare le sue partnership sfruttando, in particolar modo, il fatto di essere ormai l’unica soluzione indipendente di video colloqui on demand sul mercato europeo.

error

Condividi Hr Link

OK