Illy, unica italiana tra le World’s Most Ethical Company 2018

Il premio è stato assegnato dall’Ethisphere Institute, ente internazionale specializzato nella delineazione e nella promozione di standard per pratiche commerciali etiche.

World Most Ethical Company 2018

Illycaffè è stata riconosciuta come una delle “aziende più etiche” al mondo. Figura, infatti, nella lista delle società premiate nel 2018 dall’Ethisphere Institute, ente internazionale che definisce e promuove gli standard per le pratiche etiche di business. Inserita nell’elenco di Ethisphere per il sesto anno consecutivo, l’azienda triestina è l’unica italiana ad aver ricevuto il riconoscimento che sottolinea la capacità di guidare il proprio settore industriale all’insegna dell’integrità, dando precedenza a pratiche commerciali eticamente impeccabili.

Nel 2018 ad essere premiate sono state 135 aziende, appartenenti a 23 diversi Paesi e operanti in 57 settori industriali: tutte si sono distinte per il loro ruolo nell’influenzare e nel promuovere cambiamenti positivi nella propria business community e per il loro impegno a favore della trasparenza, della diversità e dell’inclusione.

Il riconoscimento ottenuto dall’azienda triestina è frutto del modello di business da sempre prescelto per portare a termine la propria missione industriale: produrre il miglior caffè che la natura possa offrire. Un modello che si basa sull’etica e sulla sostenibilità (economica, sociale e ambientale) che significa, per esempio, un sistema di relazioni dirette, senza intermediari, con i propri coltivatori. Una volta selezionati i migliori produttori di Arabica nel mondo, questi vengono formati attraverso l’Università del Caffè e ricompensati per la qualità prodotta, pagando loro prezzi superiori fino al 30% a quelli di mercato. In questo modo si stimola il miglioramento continuo e si crea una vera e propria comunità basata sulla conoscenza, lo scambio e la crescita.

Le strategie e le azioni attraverso le quali Illycaffè mette in atto la sostenibilità in tutte le sue accezioni, sono descritte nel Sustainable Value Report che illustra come i valori aziendali si traducano in performance. Il bilancio di sostenibilità descrive anche le politiche in tema di risorse umane messe in atto dall’azienda, che è risultata la seconda più attrattiva del Nord Est per l’offerta  professionale complessiva nell’ambito di un’indagine indipendente condotta da una delle maggiori Agenzie per il lavoro internazionale.

A favore di tutti i collaboratori (anche quelli con un contratto part-time e a termine) Illycaffè ha definito alcuni benefit di natura finanziaria e sociale: si tratta di misure di welfare aziendale che mirano al miglioramento del benessere personale dei collaboratori e delle loro famiglie o all’appagamento di alcune esigenze di natura extra-lavorativa. Così dal 2003 l’azienda paga un premio per l’assistenza sanitaria integrativa dei dipendenti e del loro nucleo famigliare e versa un contributo per la previdenza complementare. Dal 2007 Illycaffè supporta i dipendenti con figli finanziando il 30% della retta mensile di alcuni asili nido privati convenzionati. Infine l’azienda ha sviluppato numerose convenzioni con esercizi pubblici, quali palestre, teatri, negozi, ambulatori medici, con l’obiettivo di contribuire alla qualità della vita e al benessere dei lavoratori anche fuori dell’azienda.

Condividi questo post

Condividi Hr Link