Categoria: HR Stories

Home HR Stories
Welfare, tre buone pratiche
Articolo

Welfare, tre buone pratiche

Allianz, Enel, Esselunga: tre realtà molto diverse, accomunate da una grande attenzione al welfare aziendale. Mentre i dipendenti Enel possono usufruire di benefit e servizi su misura, guardano soprattutto alla famiglia le iniziative di Allianz ed Esselunga. Ecco le loro storie.

Formare alla resilienza, la nuova frontiera del coaching
Articolo

Formare alla resilienza, la nuova frontiera del coaching

La capacità di gestire il cambiamento trasformandolo in stimolo per raggiungere nuovi traguardi è oggi una delle soft skill fondamentali per stare sul mercato. Ne è convinta Biogen, che ha coinvolto i propri dipendenti in un innovativo progetto formativo di allenamento alla resilienza, con il supporto di SCOA - The School of Coaching.

Oscar delle donne, premiata l’azienda Work Life Balance Friendly
Articolo

Oscar delle donne, premiata l’azienda Work Life Balance Friendly

Il Premio Marisa Bellisario, rivolte alle donne che si distinguono per merito e impegno, quest’anno ha aperto le porte alle imprese, assegnando un riconoscimento all’Azienda Work Life Balance Friendly. A vincerlo è stata l’emiliana Transmec, impresa tutta al femminile con il 55% del management donna, così come il 49,9% del personale operativo.

Work life balance, Unicredit punta sulla flessibilità
Articolo

Work life balance, Unicredit punta sulla flessibilità

La banca ha firmato con il comitato aziendale un accordo sul bilanciamento vita privata-lavoro che prevede innovative forme di flessibilità: permessi retribuiti per la stipula del mutuo e il trasloco o la laurea dei figli, così come la possibilità di convertire il premio in giornate di permesso. Inoltre attenzione al benessere dei lavoratori con iniziative dedicate all’area nutrizionale e quella emotivo-relazionale.

Smart working, il Gruppo Fs rilancia
Articolo

Smart working, il Gruppo Fs rilancia

Grazie a un nuovo accordo con i sindacati il Gruppo Fs estenderà le forme di lavoro agile ad altri 1500 dipendenti, che potranno lavorare da casa o da qualsiasi altro luogo fuori dall’ufficio da un minimo di 4 fino a un massimo di 8 giornate al mese non frazionabili. La prima sperimentazione era partita a settembre scorso su 500 dipendenti e viene ora estesa ad altri 1.500 lavoratori, allineando Fs, una delle più grandi controllate pubbliche, alle tante aziende private che già da tempo hanno avviato progetti di smart working.

Orario flessibile alla prova dei fatti: il caso Gd
Articolo

Orario flessibile alla prova dei fatti: il caso Gd

La rimodulazione del tempo lavoro – oggetto di una sperimentazione di 6-8 mesi che consente ai volontari di costruire il proprio turno di 8 ore nella fascia oraria 7-19 – mira ad attirare nuove leve, allergiche a orari fissi, ma ha suscitato non poco dibattito. Sul tavolo temi quali la responsabilizzazione del lavoratore e il relativo compenso, oltre alle conseguenze sulle imprese collegate, quali il nido aziendale, che potranno trovarsi a garantire il servizio in orario allargato.

Inspiring working: la nuova organizzazione del lavoro secondo Bosch
Articolo

Inspiring working: la nuova organizzazione del lavoro secondo Bosch

Uffici che stimolano l’iniziativa, la trasparenza e la collaborazione. Bosch – gruppo tedesco specializzato nella fornitura globale di tecnologie e servizi, con oltre 390 mila collaboratori nel mondo – sta ripensando secondo questa ottica gli ambienti di lavoro di tutte le sue sedi, a partire da quella italiana di Udine. Una sperimentazione che parte dal presupposto che cambiando lo spazio si possa cambiare anche la mentalità di chi ci lavora in un'ottica di maggiore condivisione.

Condividi Hr Link