C-level e millennial: l’Italia è pronta?

L’invecchiamento dell’occupazione, in Italia come negli altri paesi, è dato noto. Ma come influisce il fattore età nella ricerca del candidato ideale per ricoprire posizioni di responsabilità? Abbiamo chiesto a Piero Silvaggio qual è la strategia per riconoscere i nuovi capitani d’impresa

L’invecchiamento dell’occupazione, in Italia come negli altri paesi a maggior tasso di industrializzazione, è dato noto. Ma come influisce il fattore età nella ricerca del candidato ideale per ricoprire posizioni di responsabilità? Le imprese del nostro Paese sono pronte per farsi guidare dai millennials o la seniority anagrafica riveste ancora un ruolo preponderante nella selezione di un candidato C-level?

Abbiamo chiesto a Piero Silvaggio, Managing Partner di Horton International – società tra le leader a livello globale nel servizio di executive search – qual è la strategia per riconoscere i nuovi capitani d’impresa.

Condividi questo post

Condividi Hr Link