Dove si formano i manager HR

Sono tanti i corsi destinati ai professionisti delle risorse umane, promossi da alcune delle più prestigiose Business School del nostro Paese. Costano dai 4 mila ai 15 mila euro e hanno l’obiettivo di creare esperti di reclutamento, gestione del personale ed employer branding

dove si formano i manager hr

Gestione della diversity, employer branding, retention dei talenti, nuove tecnologie di recruiting: mai come oggi la funzione HR ha dovuto confrontarsi con sfide e cambiamenti così radicali. Dunque la possibilità di frequentare un master post laurea o un corso per executive è un’occasione preziosa e altamente formativa, sia per un neolaureato che per un manager con anni di esperienza alle spalle in altri ruoli, che abbia, per esempio, il mandato di creare ex novo la funzione HR all’interno della propria azienda.

Ecco perché per supportare in questo percorso chi si occupa o intende occuparsi di risorse umane sono sorti numerosi corsi destinati ai professionisti, promossi da alcune delle più prestigiose Business School del nostro Paese. I corsi hanno durata e costi variabili, con la previsione di borse di studio (assegnate di solito in base al merito) e di periodi di pratica svolti in azienda.

Vediamone alcuni.

Per chi si è appena laureato la strada consigliata è quella dei master a cui si può accedere con il titolo triennale e previa una selezione sulla base del curriculum e di un colloquio individuale. Si tratta di corsi di primo livello riconosciuti dal ministero dell’Istruzione, che danno diritto a un numero variabile di crediti formativi (in genere 60-70). La Bologna Business School ne propone uno in “Hr & Organization” della durata di 12 mesi e dal costo di 14.800 euro. Il master (20-40 posti disponibili) è realizzato in collaborazione tra le Università di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia, è in lingua inglese e l’esperienza in aula è arricchita dallo sviluppo di un proprio progetto professionale volto al miglioramento del comportamento e delle attitudini al lavoro in team.

La Sda Bocconi School of Management propone per i laureati di qualsiasi disciplina un master di primo livello (70 crediti formativi) in “Organizzazione del personale” della durata di 11 mesi e dal costo di 13.800 euro. I posti disponibili sono 50 e c’è la possibilità di accedere a borse di studio e stage. La Bocconi ha anche corsi per executive: si tratta di corsi intensivi della durata di pochi mesi in HR management, progettazione organizzativa, efficienza organizzativa.

Ha quattro proposte di master l’Università Cattolica di Milano: in “Consulenza del lavoro e direzione del personale”, “Risorse umane e organizzazione”, “International human resource management” e “Corporate advisory e risorse interculturali”. I posti disponibili sono tra i 25 e i 50 la durata è di 12 mesi e il costo va dai 4.200 ai 12.000 euro.

Sempre a Milano la School of Management del Politecnico propone dei corsi pensati per professionisti e manager HR e corsi brevi per direttori HR che vogliano approfondire specifiche tematiche o per professionisti aziendali che si trovino ad affrontare questioni inerenti alla gestione delle risorse umane. I posti disponibili sono 15, la durata è di 10 mesi e il costo è di 7.000 euro.

A Roma la 24 ORE Business School offre un master di 10 mesi in “Human resources” aperto a 30 neolaureati in discipline umanistiche, giuridiche e socio-economiche. La didattica è orientata alla gestione pratica della vita aziendale, con il corpo docente composto da manager e professionisti del settore. Sono previste borse di studio a copertura parziale o totale della quota di partecipazione che è di 13.500 euro.

La Luiss Business School, infine, mette a disposizione 40 posti per un master di primo livello in “Gestione delle risorse umane e organizzazione”. Il master, della durata di 12 mesi, è aperto ai neolaureati ed è volto a sviluppare le competenze per progettare e implementare le principali pratiche di Human Resource Management. Il costo è di 14.000 euro.

error

Condividi Hr Link

OK