HR Trainee: modello di job profile e job description

Il mondo delle risorse umane si rivela nel nostro presente sempre più complesso e particolare, in quanto molte sono le figure professionali che lo popolano. Tra esse si introduce l’HR Trainee, ovvero la figura di apprendista che opera nel settore delle risorse umane. Si tratta di una fase di crescita della carriera di una persona che desidera lavorare in questo affascinante settore e che merita quindi di essere chiarita sia nelle mansioni che negli eventuali diritti che la caratterizzano.

compiti che spettano a chi lavora come apprendista nelle risorse umane si basano essenzialmente sull’intermediazione fra i dipendenti di una certa azienda e i responsabilidel sistema. L’ufficio delle risorse umane rappresenta il ponte tra questi due universi e quindi chi lavora come apprendista è portato a conoscere ogni aspetto di uno e dell’altro microcosmo. Questa conoscenza diventa la base per la sua formazione professionale che, al fine di presentarsi completa, deve comprendere ogni regola, conoscenza e metodologia che interessa il mondo dei dipendenti e dei vertici aziendali.

Ecco che i doveri e le responsabilità di chi lavora come apprendista nel campo delle risorse umane si basano innanzitutto su un’attività di supporto attivo ai responsabili dei vari uffici. Tale supporto è indirizzato alla risoluzione delle controversie interne e anche alla conoscenza delle metodologie che le interessano, ma anche alla discussione sulle politiche attuabili.

A ciò si associa la presa in carico delle problematiche sollevate sulle tematiche della formazione e sull’amministrazione del personale, le quali devono essere elaborate e quindi comunicate ai responsabili dei singoli uffici. L’HR Trainee deve quindi partecipare al processo di selezione del personale ed effettuare il controllo dei curriculum vitaericevuti dall’azienda. Suo compito è mantenere i contatti con i potenziali lavoratori e anche con le agenzie di somministrazione del lavoro.

Il lavoro di questa figura professionale sfocia quindi nell’analisi aziendale di questo speciale ramo, con la raccolta dei dati, delle statistiche e dei ‘numeri’ che servono per effettuare l’analisi dei costi. Questa mansione aiuta il professionista a elaborare la parte più tecnica e statistica del suo lavoro, nonché a fornire report continui ai vertici aziendali.

Per quanto riguarda le abilità personali, l’HR Trainee deve poter essere in grado di organizzare il proprio lavoro in autonomia e di saper confrontarsi in modo propositivo con gli uffici responsabili delle risorse umane. Al contempo, deve saper agire in modo altamente riservato e anche collaborare in team, nonché rapportarsi in modo consono con i vertici dell’azienda se fosse richiesto. Scolasticamente, la sua formazione può derivare da una laurea in materie giuridiche oppure economiche, ma anche umanistichecome Lettere e Filosofia. Ovviamente un master in gestione delle risorse umane costituisce un valore aggiunto referenziale.

error

Condividi Hr Link

OK