La formazione internazionale degli HR manager

Ecco alcune delle proposte di master delle migliori business school e università europee. Gli esperti di Hr sono figure chiave per le imprese, per l’importanza del fattore umano, del talento e delle competenze delle persone per il successo del business

formazione manageriale

In mondo del lavoro in continua trasformazione, la frontiera è l’HR management: una funzione sempre più complessa e strategica all’interno delle organizzazioni aziendale. Se prima erano cv e buste paga, oggi sono gestione della diversity, employer branding, retention dei talenti, nuove tecnologie di recruiting, welfare aziendale, lavoro agile. In uno scenario di grandi trasformazione, la formazione manageriale è fondamentale.

Ci eravamo già occupati dei master universitari dei manager dell’HR che si tengono nelle principali business school e atenei italiani, ma la grande sfida della formazione nella gestione delle risorse umane è all’estero: Parigi, Londra, Madrid, Oxford. Nelle grandi università internazionali (London School of Economics, Grand Ecole Hec di Parigi) ci sono percorsi formativi di varie tipologie e durate.

Il master in human resources della Lse si presenta così: tutti gli studenti acquisiranno conoscenze di base della gestione e della strategia delle risorse umane. Gli studenti svilupperanno il loro apprendimento in tre flussi distinti, avendo l’opportunità di specializzarsi in base ai propri specifici obiettivi e interessi di carriera: hr management, International Employment Relations e gestione organizzativa.

Una curiosità: il master è presentato con un video sul web, e l’immagine di copertina del video è quella di Sabrina, una studentessa italiana che ha scelto il master della LSE.  

Il percorso formativo della business school IE di Madrid guarda al futuro. Gli obiettivi paiono chiari già dalla presentazione del Master in Talent Development & Human Resources: “Il posto di lavoro ha bisogno di essere reinventato per riconquistare felicità, benessere e successo. Ciò richiede un nuovo paradigma di leadership, motivo per cui questo programma all’avanguardia utilizza nuove competenze e tecnologie di sviluppo delle risorse umane e del talento per formare persone-strategie allineate con gli obiettivi strategici aziendali”.

A che servono questi master? Gli esperti delle risorse umane stanno rapidamente diventando attori chiave nella strategia aziendale. Gli hr manager sono  sempre più coinvolti nei board decisionali a causa dell’effetto che le risorse umane hanno sui profitti.

I costi di questi master, estremamente variabili, possono arrivare a sfiorare i 40 mila euro; in base alla tipologia, si tratta di corsi per neolaureati o executive per chi è già al lavoro. Possono durare 1 o 2 anni, anche in base alla tipologia di frequenza (part time o full time) e, ca va sans dire, le lezioni sono in inglese.

Molto richiesti anche i “tradizionali” master in Business Administration. Esiste un’offerta sterminata. Il Sole 24 Ore ha dedicato un approfondimento a un innovativo MBA per la formazione dei millennials, con focus personalizzati sullo sviluppo della leadership, nato dalla collaborazione tra SDA Bocconi e Rotman School of Management di Toronto.

Condividi questo post

Condividi Hr Link