Piattaforma MAAM, l’esperienza della maternità? Meglio di un master

La piattaforma Maam è nata con l’obiettivo di valorizzare le esperienze di vita, trasformandole in competenze di business e rendendo sempre più compatibili carriera e famiglia. Il progetto ha preso vita dalla startup Life Based Value e finora ha interessato diverse grandi imprese italiane e multinazionali, coinvolgendo circa 3 mila mamme e mille papà

piattaforma maam

Interrompere la carriera per la maternità? Succede, purtroppo molto più spesso di quanto si vorrebbe, ma questa è una modalità che sempre più dovrà appartenere al passato. Maternità e carriera guardano insieme al futuro. La maternità è più di un master. Fare un figlio è un’esperienza preziosa per acquisire soft skill utilissime sul lavoro. A sostenerlo è Riccarda Zezza, premiata dalla rivista Fortune come l’italiana più influente e innovativa del 2018, ideatrice della piattaforma Maam, Maternità as a Master. Un programma che è già entrato in aziende quali Accenture, Barilla, Coca Cola, Eni, Poste Italiane, con oltre 3 mila mamme e mille papà impegnati nel percorso.

 

MAAM è una soluzione di Life Based Value, startup fondata nel 2015 con l’obiettivo di cambiare il mondo del lavoro attraverso la valorizzazione delle esperienze di vita. Obiettivo è  trasformarle in competenze di business. In concreto: si tratta di un programma digitale per le aziende dedicato ai dipendenti, donne in attesa e donne e uomini con figli di età compresa tra 0 e 3 anni, che li accompagna nei mesi precedenti la nascita, durante il congedo e al rientro al lavoro, aiutandoli a valorizzare l’esperienza famigliare per arricchire la loro professionalità.

 

I numeri

Questi i numeri della piattaforma, riportati sul sito web: “In questi anni, abbiamo coinvolto più di 4.500 persone di più di 40 aziende sul mercato italiano. Grazie ad Ashoka, che ha riconosciuto e certificato l’impatto sociale di MAAM e della sua co-fondatrice Riccarda Zezza, Life Based Value è anche un partner etico per il mondo corporate”.

 

Il premio

Riccarda Zezza –  Ceo di Life Based Value –  ha ricevuto il Premio “Fortune Italia 2018” nell’ambito dell’iniziativa Most Influent and Innovative Women nata per dare un riconoscimento a quelle donne che con la loro attività professionale contribuiscono a innovare il sistema economico italiano. “Credo che parlare di ispirazione e innovazione invece che di potere avvicini questo premio alla natura femminile del potere stesso – ha dichiarato Riccarda Zezza – Abituate a guidare con l’esempio e ad avere uno sguardo diverso sulle cose, le donne possono infatti ridefinire il concetto di potere contaminandolo con la responsabilità e la diversità”.

Condividi questo post

Condividi Hr Link