Welfare: il benessere della persona fa bene all’azienda

Un premio alle migliori esperienze di welfare aziendale. Ecco WelfaRevolution, promosso da Edenred Italia. Riconoscimenti a TIM, Heineken Italia, EY, Gruppo Mastrotto, Brawo e Bofrost. Il welfare aziendale non è più un terreno riservato alle grandi imprese. Per il 78% delle Pmi italiane è un’opportunità.

welfare

Il Welfare aziendale, sia per gli incentivi fiscali sia per la crescente attenzione ai servizi all’interno della compensation da parte dei Millennials, è sempre più diffuso. Il sistema welfare aziendale, seppur giovane è  in trasformazione. Anzi: in “rivoluzione”! Il cambiamento nel welfare aziendale è stato al centro della prima edizione  di WelfaRevolution, il premio destinato ai progetti di welfare aziendale più efficaci e innovativi. Un evento organizzato da Edenred Italia, società specializzata negli employee benefit e nelle soluzioni di welfare aziendale.

Uno degli elementi che balza agli occhi quando si tratta di welfare aziendale, è il fatto che non sia solo un qualcosa che riguarda la grande imprese. Sono sempre più le Pmi interessate ad adottare sistemi di welfare aziendale per migliorare la relazione con la propria popolazione aziendale e la produttività tout court. Secondo l’Osservatorio Welfare Doxa 2018 il 78% delle Pmi italiane ved l’introduzione di beni e prestazioni di welfare aziendale come un’importante opportunità.

I premi

L’evento di premiazione delle migliori esperienze di welfare si è tenuto a Milano, alla presenza di Javier Zanetti, il “capitano” e campione dell’Inter del Triplete, nominato Welfare Ambassador. L’obiettivo dell’evento è stato quello di condividere e valorizzare i piani di welfare che si sono distinti negli ambiti di conciliazione vita-lavoro e benessere dei collaboratori. Si sono aggiudicate gli Award 2019, nelle diverse categorie del premio: TIM, Heineken Italia, EY, Gruppo Mastrotto, Brawo e Bofrost.

Condividere

“L’obiettivo principale di questo premio è la condivisione di conoscenze ed esperienze, perché nell’epoca della sharing economy il valore della condivisione diviene centrale, soprattutto quando ad essere messi in circolo sono i progetti virtuosi e le possibili modalità di attuarli – ha dichiarato Luca Palermo, Amministratore Delegato Edenred Italia Il welfare ha davvero un potenziale rivoluzionario, per questo abbiamo voluto celebrarlo. Credo che il benessere delle persone abbia un effetto domino sul benessere dell’azienda, della società e del Paese, in quanto ha un eco potentissima che dalla persona si estende all’intero sistema con effetti benefici e persistenti”.

Condividi questo post

Condividi Hr Link