Competenze manageriali alla Biennale di Venezia 2017

Domani si terrà presso La Biennale di Venezia (Tese dei Soppalchi dell’Arsenale ) il workshop “Sento dunque posso” organizzato da SCOA-The School of Coaching in collaborazione con i-AM Foundation. In tale occasione verranno presentate le carte flowknow ® delle emozioni, un tool kit per favorire la crescita professionale dei manager nelle proprie aziende

competenze manageriali

“Questo progetto è un sogno diventato realtà”. Così inizia il manuale scritto da Anja Puntari, artista e business coach Performant by SCOA, relativo all’utilizzo de “Le carte delle emozioni flowknow®” .

L’obiettivo di questo nuovo strumento come di tutta l’attività di SCOA-The School of Coaching, spiega Anja, è quello di “facilitare la trasformazione nelle organizzazioni e nelle persone, per aiutarle a diventare più forti, più centrate e, magari, anche più sagge. Tutto ciò, per costruire un futuro migliore per tutti noi.”

In queste parole è racchiuso tutto il senso ed il significato di uno strumento che Anja Puntari insieme al suo staff, ha ideato e creato avvalendosi del virtuoso connubio tra la cultura del coaching e quello dell’arte contemporanea, di cui abbiamo pubblicato l’articolo“Sento dunque posso, scopri il workshop SCOA – The School of Coaching”

Business ed emozioni

Sappiamo come oggi sia sempre più necessario dotarsi di strumentazioni atte a sollecitare emozioni, pensieri e comportamenti utili al raggiungimento degli obiettivi aziendali. Dall’altra parte è anche consolidata l’idea che mondo organizzativo ed emozioni debbano stare a debita distanza…sebbene non ci siano luoghi più densi di emozioni contrastanti come i posti di lavoro.

Le nuove carte flowknow®  sono nate proprio allo scopo di “alfabetizzare le emozioni”  e vanno a completare le carte flowknow®  dedicate alle competenze manageriali, già realizzate nel 2013.

 

“Sento dunque posso”

Le 60 carte delle emozioni flowknow® racchiudono tutti gli elementi utili a sollecitare nel coachee e nei team, espressioni emotive e di conseguenza azioni costruttive. Per ottenere questi risultati si sfrutta  la potenza dell’arte contemporanea, di cui ogni carta porta una riproduzione, dei colori del dorso uno diverso dall’altro, della parola un’emozione per ogni carta , dei numeri e dei semi.

carte flowknow

“Sento dunque posso” è il titolo profondamente evocativo di una metodologia che fa dell’energia emotiva il carburante per i comportamenti organizzativi efficaci.

Nell’intervista rilasciata ad Este ,Cristina Nava che condurrà il workshop insieme ad Anja Puntari e Roberto Degli Esposti, spiega come il titolo rievochi il famoso “Cogito ergo Sum” di Cartesio”  affermando che  “deriva dalla nostra convinzione che l’intelligenza emotiva ha un ruolo fondamentale sui nostri comportamenti. L’impronta significativa che possiamo lasciare è proprio la traccia che lasciano i nostri comportamenti, il nostro agito. Questo sì che è in nostro potere.”

Durante il workshop, dedicato a Manager, Imprenditori, Business Coach e Formatori manageriali, verrà presentato questo nuovo strumento che si compone in un tool kit formato da un manuale, un mazzo di carte flowknow ® , un breve dizionario delle competenze manageriali, un catalogo delle opere d’arte riprodotte sulle carte.

Vai alla pagina dell’evento

error

Condividi Hr Link

OK