Categoria: <span>Focus</span>

Home Focus
Fondo Nuove Competenze, pubblicato da Anpal il decreto firmato da Orlando
Articolo

Fondo Nuove Competenze, pubblicato da Anpal il decreto firmato da Orlando

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, ha firmato il decreto che regola il Fondo Nuove Competenze, il programma guida per la formazione dei lavoratori occupati, riformato orientandolo al sostegno delle transizioni digitali ed ecologiche e rifinanziato con un miliardo di euro. Anpal sarà responsabile della gestione della misura e pubblicherà nelle prossime settimane l'avviso che consentirà alle aziende di candidare i propri progetti.
Per illustrare nel dettaglio i requisiti di accesso e le modalità di presentazione della domanda, HR Link promuove insieme a Skilla - Amicucci Formazione un webinar tecnico che avrà luogo – salvo ritardi nell’emanazione dei provvedimenti attuativi – l’8 novembre 2022.

“Oltre lo smart working”, modelli per una cultura del lavoro davvero “intelligente”
Articolo

“Oltre lo smart working”, modelli per una cultura del lavoro davvero “intelligente”

Lo smart working, balzato agli onori della cronaca “grazie” alla pandemia, viene spesso erroneamente inteso meramente nella sua accezione “remota” ed emergenziale. Nel volume “Oltre lo smart working” – edito da Franco Angeli e che raccoglie l’esperienza dell’ultima edizione dell’evento Smart Working Day – Franco Amicucci, Gabriele Gabrielli, Paolo Iacci e Luca Solari accendono invece i riflettori sulle potenzialità, appunto, “smart”. Ovvero nuove modalità agili, flessibili e sostenibili da integrare nella cultura del lavoro italiana per impattare positivamente l’organizzazione aziendale e la qualità della vita dei lavoratori.

Innovazione e digitalizzazione, c’è bisogno di nuove competenze
Articolo

Innovazione e digitalizzazione, c’è bisogno di nuove competenze

Con l’avvento della pandemia, le aziende del Terziario hanno accelerato la trasformazione digitale. Per alcune imprese si è trattato di ottimizzare gli sforzi organizzativi, per le altre di attrezzarsi in tempi rapidi per restare competitive sul mercato. I quadri, chiamati a gestire gruppi di lavoro sempre più spesso a distanza, si sono trovati in prima linea nel dover gestire i cambiamenti organizzativi.

Animali sul luogo di lavoro, primi passi in Italia. E il sondaggio PAWrometer di Bansfield assicura che i benefici si vedono
Articolo

Animali sul luogo di lavoro, primi passi in Italia. E il sondaggio PAWrometer di Bansfield assicura che i benefici si vedono

I proprietari di animali lo sanno, trascorrere molto tempo fuori casa implica lasciare il proprio pet da solo e non potersi occupare delle sue esigenze. Secondo la survey PAWrometer di Bansfield ci sono indubbi benefici per i dipendenti a cui è concesso portare il proprio animale domestico sul luogo di lavoro, tra i quali il miglioramento del work-life balance, l’aumento della fedeltà all'azienda e la riduzione del senso di colpa tra i proprietari per aver lasciato i propri animali domestici a casa. Ma quali sono le regole per una convivenza serena tra animali e colleghi e le responsabilità del proprietario in tal senso?

Gabrielli, Ceo People management: «Un’impresa non è sostenibile se non lo è il lavoro delle persone: l’aspetto sociale è dirimente per il futuro delle aziende»
Articolo

Gabrielli, Ceo People management: «Un’impresa non è sostenibile se non lo è il lavoro delle persone: l’aspetto sociale è dirimente per il futuro delle aziende»

Sempre più le imprese – e soprattutto le direzioni HR – sono chiamate a una gestione delle persone orientata a uno sviluppo interno sostenibile, che ponga attenzione all’impatto che la gestione del business ha sui dipendenti in primis. In questa prospettiva, quale ruolo gioca l’organizzazione aziendale? Quali sono le sfide manageriali per raggiungere concretamente i risultati in questo ambito? Ne abbiamo parlato con Gabriele Gabrielli, Ceo di People management lab e professore a contratto di Organizzazione e gestione delle risorse umane presso l’Università Luiss Guido Carli.

Politiche di genere, gli impatti del quadro normativo e gli effetti del PNRR
Articolo

Politiche di genere, gli impatti del quadro normativo e gli effetti del PNRR

Lunedì 28 giugno, a Roma, presso la sede di Confindustria si terrà il seminario “Politiche di genere per imprese e manager. Azioni, strumenti e nuovi equilibri”, organizzato da 4.Manager. La giornata analizzerà gli sviluppi del quadro normativo considerando l’impatto che esso avrà sui manager e sulle imprese, concentrandosi sulla certificazione della parità di genere, sugli effetti legati al PNRR e sulla strategia europea per la gender equity. Previsto l’intervento della ministra per le Pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti e del presidente di 4.Manager e Federmanager Stefano Cuzzilla.

Digital transformation, l’HR tech per il futuro della Pa
Articolo

Digital transformation, l’HR tech per il futuro della Pa

Un desktop virtuale per tutti i dipendenti della Provincia di Pavia. Una case history di digital transformation per la Pa, che vede l’ente pubblico in grado di garantire la continuità lavorativa per i propri dipendenti anche da remoto, adattandosi alle esigenze di mobilità e flessibilità e migliorando così la qualità del lavoro.

error

Condividi Hr Link