Categoria: Focus

Home Focus
I tre pilastri di uno smart working di successo
Articolo

I tre pilastri di uno smart working di successo

Cultura aziendale, organizzazione e mindset. Questo l’approccio di OD&M al lavoro agile, che non è il telelavoro con cui le imprese stanno efficacemente rispondendo all’emergenza coronavirus. L’amministratore delegato Stefano Porta: il punto di partenza di un progetto in grado di dare buoni risultati è il perchè un’azienda sceglie di fare smart working

Lavoro e coronavirus: non chiamatelo smart working
Articolo

Lavoro e coronavirus: non chiamatelo smart working

Nella fase di emergenza, lavoro agile è diventato un “titolo” che raggruppa tutto quello che si sta facendo per contenere la diffusione del contagio, ma non si sta applicando un nuovo modello organizzativo. Cosa succede? Come cambierà il lavoro? Come affrontare l’emergenza? Ne abbiamo parlato con l’avvocato Rotondi, founding partner dello studio Lablaw.

Il valore della gestione integrata della Diversity&Inclusion
Articolo

Il valore della gestione integrata della Diversity&Inclusion

Sempre più imprese si interessano al Diversity & Inclusion Management e iniziano a misurarsi con esso, ma tendono a farlo seguendo una logica “a silos”, che ha effetti limitati sulla trasformazione delle organizzazioni e sulla piena valorizzazione delle persone e delle loro potenzialità. La soluzione più efficace è quella di affrontare il tema in maniera integrata. Ne abbiamo parlato con Rossella Riccò, Senior Consultant di OD&M

Lo smart working oltre l’emergenza: diritti e doveri del dipendente agile
Articolo

Lo smart working oltre l’emergenza: diritti e doveri del dipendente agile

C’è stato un vero e proprio boom del lavoro da remoto (che non sempre è vero e proprio lavoro smart) per contenere la diffusione del coronavirus. Il decreto del governo sul COVID-19 consente di derogare ad alcuni obblighi delle parti, rendendo più snello il processo. L’emergenza ha ribaltato i paradigmi ma nella condizione ordinaria le parti hanno vincoli e obblighi per poter attivare lo smart working.

Assessment integrato in tutta l’offerta di Gi Group
Articolo

Assessment integrato in tutta l’offerta di Gi Group

La partnership tra la multinazionale italiana del lavoro e Thomas International, uno dei più importanti provider globali di people assessment, per prevedere il successo e il potenziale delle persone sul lavoro. Fabio Musumeci, responsabile Competence Center: “Arricchiamo la nostra libreria di strumenti di valutazione per offrire un servizio di alto valore ai nostri clienti”

Condividi Hr Link